Ischia Hotel Offerte

DIE VEGETATION - KASTANIEN

Es tut uns leid, aber die gesuchte Seite ist in Ihrer Sprache noch nicht verfügbar. Besuchen Sie uns bald wieder, um unsere in Vorbereitung Übersetzungen nachzuschlagen ...

Il Castagno (Castanea sativa)

Il castagno, probabilmente originario dell'Europa orientale e dell'Asia Minore, può essere ormai considerato pianta indigena in Italia. È infatti coltivato da tempo immemorabile come pianta agraria e forestale. I Romani lo diffusero sulle Alpi e sull'Appennino settentrionale e poi negli altri Paesi europei. Secondo alcuni autori, il suo nome deriverebbe da Kastanis, città del Ponto dove, a detta di Plinio, era particolarmente abbondante.

Il frutto è un riccio verde spinoso che, in autunno, si fende per liberare da uno atre frutti commestibili. Le castagne sono acheni con buccia bruno scuro, con all'interno due cotiledoni bianchi. Le castagne, ricche di amido e di zuccheri, sono nutrienti e digeribili, e hanno costituito, fino ad alcuni decenni fa, l'alimento base delle popolazioni rurali di zone collinari e montane, in inverno. Vengono utilizzate fresche, secche, ridotte in farina. L'industria dolciaria le usa per marmellate e marrons glacés

Il legno è molto simile a quello della quercia, sebbene non abbia la marezzatura argentea, tipica di quell'albero. Il castagno cresce bene sui suoli acidi di montagna e può raggiungere, negli esemplari più vecchi, altezze di 30­35 metri.
Famoso per le sue dimensioni è il vecchissimo "castagno dei cento cavalli" alle pendici dell'Etna, sotto la cui chioma, secondo la tradizione, si sarebbe rifugiata Giovanna d'Aragona con tutto il suo seguito di cavalieri per ripararsi da un improvviso temporale.


SEHENSWERTES

Die Webcams!
Umwelt


WISSENSWERTES

Fragen und Antworten 
Die Geschichte
Es wird auf Ischia geschehen
Info-Center
Das Thermalwesen
Seeverbindungen
Wo liegt Ischia?
Die Insel Ischia
Die Beweglichkeit auf Ischia
Diagramm der Insel


DIESER ABSCHNITT

Le pinete
Pino domestico
Pino marittimo
Kastanien
Ginestra odorosa
Il Limone
La 'Marchalina Hellenica'


DIE INSEL ISCHIA

Die Insel Ischia
Inselkarte
Ischia Porto
Barano d'Ischia
Lacco Ameno
Forio d'Ischia
Casamicciola
Serrara Fontana
Sant'Angelo
Ischia Ponte


Ma il reperto più noto e significativo, è sicuramente la cosiddetta "coppa di Nestore", una tazza importata da Rodi ... (La storia dell'isola d'Ischia)

Offerte Hotel Ischia | Ischia info hotel und angebote
IHB © by METIS ISP - info@ihb.it

IHB s.r.l. P.I.07005800961 METIS Internet Agency